Come il COVID-19 ha cambiato la gestione remota della proprietà

Febbraio 28, 2021 |
Doinn

Questo è un articolo dal cliente Noelia Novella, cofondatrice e CEO di Doinn, la principale piattaforma di gestione delle pulizie e delle operazioni per gli affitti a breve termine.

Non molto tempo fa, molti proprietari che speravano di affittare le loro case su Airbnb erano diffidenti nel lasciare che qualcun altro gestisse per loro. Tuttavia, nel tempo, le società di gestione immobiliare professionale hanno dimostrato di poter non solo aiutare i proprietari a migliorare le commissioni e i tassi di reddito, ma anche ridurre i livelli di stress per tutte le parti coinvolte.

Poiché l’appoggio alle società di gestione della proprietà è diventato un punto fermo per qualsiasi proprietario di case in affitto per ottenere un profitto sulla propria proprietà, i gestori di proprietà hanno dovuto affrontare la sfida di gestire più annunci, a volte da lontano. Fortunatamente, i progressi nel settore, come il software di gestione della proprietà (PMS), la tecnologia dei prezzi dinamici e gli strumenti per l’esperienza degli ospiti, hanno reso la gestione remota della proprietà a breve termine non solo possibile, ma anche semplice e senza problemi. Tutti questi strumenti consentono alle società di gestione della proprietà di gestire in modo più intelligente, senza dover essere fisicamente presso o vicino alle loro proprietà.

L’impatto del COVID-19 sulla gestione remota delle proprietà 

La tecnologia di gestione remota della proprietà era stata parte integrante dell’ecosistema degli affitti a breve termine anche prima del COVID-19. Doinn, ad esempio, alimenta il lavoro a distanza dal 2015, ottimizzando tutte le esigenze operative di host e gestori, soprattutto quando si tratta di servizi di pulizia e riciclaggio.

La pandemia ha introdotto nuove sfide alla strategia di lavoro a distanza di qualsiasi società di gestione immobiliare, in particolare quelle più concentrate nelle aree urbane dove i tassi di occupazione impiegheranno un po ‘più di tempo a riprendersi.

Con gli host che investono in proprietà che potrebbero essere al di fuori della loro posizione abituale, alcuni ora gestiscono case che potrebbero non aver ancora avuto la possibilità di visitare a causa delle restrizioni di viaggio. Ciò significa che garantire processi ottimizzati per tutto è fondamentale per il successo.

L’eccellente gestione remota della proprietà consentirà agli host di perfezionare ogni aspetto del soggiorno dei propri ospiti senza dover entrare nella proprietà. I sistemi domotici sono ormai diventati parte integrante della telegestione. Puoi utilizzare la tecnologia per automatizzare la tua casa in diversi modi. I sistemi di accesso senza chiave eliminano la necessità di scambi di chiavi di persona ei termostati intelligenti ti aiutano a risparmiare energia senza mai entrare nelle tue proprietà, accendendo il riscaldamento o l’aria condizionata quando gli ospiti stanno per arrivare.

E le esperienze digitali, come una reception virtuale o un libro di benvenuto digitale, possono aiutare a semplificare le esperienze degli ospiti, ottenendo anche l’ambito status di super host.

Garantire la massima pulizia e protocolli di sicurezza

È più importante che mai garantire la pulizia professionale negli alloggi privati. Un noleggio ordinato è un must per chiunque viaggi nel 2021 e garantire i più elevati standard di salute e sicurezza ti aiuterà a ottenere un buon feedback che può raccogliere ottime recensioni e aumentare le prenotazioni anche quando i tempi sono difficili.

Dato che non sarai sul posto per monitorare e verificare le pulizie, devi trovare una società di pulizie affidabile, in grado di gestire le esigenze di turnover degli ospiti a livello professionale.

Usa un approccio simile per assumere appaltatori nelle vicinanze. È fondamentale disporre di terze parti affidabili che puoi chiamare per eseguire le riparazioni necessarie in modo tempestivo.

Fortunatamente, ci sono sia servizi di pulizia che di manutenzione specificamente progettati per soddisfare le esigenze uniche delle proprietà in affitto a breve termine. Le piattaforme, inclusa Doinn, si sincronizzano con il tuo software di gestione della proprietà centrale per raccogliere i dati delle prenotazioni e automatizzare i programmi di pulizia in modo da non dover gestire le loro operazioni. Esperti di pulizia affidabili e affidabili sono a portata di clic, a un prezzo equo e con molte funzioni interessanti da monitorare. Potrai monitorare i tempi e la qualità dei servizi, nonché tenere traccia di ogni singolo centesimo speso per la pulizia e il bucato.

Gestione remota delle proprietà nel 2021

Il 2021 è l’anno in cui far crescere il tuo business, anche da lontano. Può essere difficile gestire le proprietà in affitto a breve termine da remoto, ma emergono costantemente nuovi strumenti e tecnologie per facilitare la gestione fuori sede e aiutare le società di ospitalità a soddisfare e superare le aspettative degli ospiti a distanza. Scopri altri modi per gestire meglio con il Marketplace dei partner tecnologici di Guesty.

Guarda Guesty in Azione

Request Demo
watch guesty demo